blog paralleli

domenica 13 novembre 2011

La danzatrice e il dragone, chiaroscuro a tema fantasy

Riprendo il tema fantasy, già usato per questo regalo di laurea. Inizialmente pensato come ritratto, La danza del fuoco si è estesa fino a diventare un'illustrazione completa.
Gli elementi di partenza erano tre:
  • danzatrice
  • dragone
  • cielo stellato 

La danza del fuoco, di Andrea Baldessari
danza fuoco drago
tavoletta grafica Wacom Volito 2, Corel Painter IX, matita coprente
stampa 20 per 30 cm sul mio sito personale


Disegno complesso perchè compresso
Far contenere una parta consistente di drago e, allo stesso tempo, lasciare la danzatrice in dimensioni visibili non è stato facile. Le ali sono tagliate e costellazioni di cielo stellato sono state applicate sulla loro membrana interna. Infine un arto, che si dovrebbe intravedere dietro la danzatrice, non è stato raffigurato: avrebbe solo confuso la scena.
O facevo una prospettiva dal basso verso l'alto, con un punto di vista sul terreno che guardava in su, con un drago torreggiante o giravo il foglio in orizzontale, rischiando di perdere il senso di imponenza del drago. 



Solo un'idea
La danza del fuoco appare molto suggestiva in foto come quelle a sinistra. Si tratta di uno scatto prolungato, che ha fissato sulla pellicola le scie infuocate. Difatti le braccia risultano molto mosse e in diverse posizioni contemporaneamente.
Il disegno, invece, raffigura un'istantanea.





Vedi anche:
           disegno precedente           -                  disegno successivo

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.