blog paralleli

sabato 6 agosto 2016

Paste di mandorle low-cost

Se Andrea non va dalle paste di mandorle e le paste di mandorle non vengono da Andrea, Andrea pastrocchia un po' in cucina e qualcosa rimedia lo stesso.
Battute a parte, mi sono cimentato in una ricetta che da sempre ho a cuore. Mica posso aspettare ogni volta la fiera di S. Lucia a Trento per comprarmene un (costosissimo!) sacchettino...

Risparmiare preparando le paste di mandorle a casa? A conti fatti si risparmia ben poco: mandorle, limoni biologici e canditi costano cari, da qui alla Sicilia la filiera è bella lunga...
Mi sono ispirato a questa ricetta (ma bene o male si somigliano tutte) http://www.dolcisiciliani.net/.../fior-di-mandorla.../. Ispirato nel senso che non ho spellato le mandorle e quindi ho fatto a meno dell'estratto di mandorla. In più ho abbondato di scorze di limone grattugiate (avevo solo 5 limoni non trattati e li ho usati tutti) e invece di cospargere di zucchero a velo ho aggiunto degli agrumi canditi.

Forse le ho cotte troppo, dovevano dorarsi appena appena e un po' si sono appiattite, ma tant'è... Buone sono buone, vere e proprie bombe caloriche, considerando tutto lo zucchero utilizzato (anche al posto della farina!).

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.