blog paralleli

giovedì 20 gennaio 2011

[informatica] Quando il portatile non rileva più il lettore mp4... risolto!

Le porte USB che non funzionano: problema di driver o di virus?

Ho tra le mani un Compaq Presario CQ70, con Vista come sistema operativo. L'impressione è molto buona: ottimo rapporto qualità/prezzo, monitor enorme e chiaro, anche se solo lcd, un po' stancante e tremolante rispetto al led, e buona velocita generale. Il disco fisso è un po' rumoroso, ma le ventole, invece, sono più silenziose di molti altri modelli.
Se proprio devo trovare un problema è il sistema operativo installato, Windows Vista.
Da un giorno all'altro, infatti, le periferiche (ma solo quelle di massa) USB non vengono più riconosciute. La maggior parte, almeno.

Questa la comunicazione riportata:

"il driver del dispositivo è stato rilevato, ma si è verificato un errore durante l'installazione. Impossibile installare il driver"


La vecchia chiavetta da 128 megabite della SanDisk funziona perfettamente, quelle più grandi, in ordine di 4 Giga o più, sono diventate inacessibili. Stessa sorte per il lettore mp4 della TEAC ( MP-255). Nota: sul vecchio e caro Windows XP non sussiste alcun problema.
Il sito della TEAC offre un nuovo firmware da installare. Procedura abbastanza semplice, che si può consultare sui manuali (link per firmware e manule). Installazione andata a buon fine ma il problema resta.
Mi informo un po' in giro e scopro che la colpa potrebbe essere del driver del lettore, un certo ROCKCHIP driver, che non viene più caricato all'inserimento della periferica nel computer. Driver introvabile per Vista, dato che questo sistema operativo non richiede alcun driver, trattandosi di una periferica plug&play.


Fermo restando che la soluzione migliore sarebbe quella di passare a sistemi operativi migliori (non avete una copia di Windows XP? scaricatevi Ubuntu! è gratuito, velocissimo, non richiede driver e antivirus da installare...), ho pensato che il problema fosse a monte, nella scheda madre, nei suoi driver.
Difatti il manule recita:
Problema
IL PLAYER NON VIENE RICONOSCIUTO DAL PC
-> Possibile causa
LA PORTA USB NON VIENE SUPPORTATA DALLA SCHEDA MADRE DEL PC
-> Soluzione
AGGIORNARE O SOSTITUIRE LA SCHEDA MADRE


I primi due tentativi.

1) Usare un antivirus. Su penne USB e lettori mp3 e mp4 si può nascondere facilmente il WORM Conficker, che può pregiudicare le funzionalità di queste periferiche. Grazie al tool Flash Disinfector (scaricabile qui) ho rimosso le eventuali infezioni. Tuttavia la periferica rimaneva invisibile sul coputer incriminato con Vista.

2) Ho quindi provato con una manovra un po' invasiva e rischiosa. Una guida trovata in rete, infatti, consiglia di rimuovere manualmente alcuni file di sistema. Dopo aver accertato che questi file si sarebbero ricreati in automatico al prossimo riavvio, sono ricorso all'utilissimo cd di Ubuntu. Senza installare nulla, sono entrato nel computer con questo sistema operativo, per entrare sul disco rigido e cancellare i seguenti file (altrimenti Vista me lo impedisce, per via delle autorizzazioni) dalla cartella C/windows/inf:

a.. drvindex.dat
b.. infpub.dat
c.. infstor.dat
d.. infstrng.dat
e.. infcache.*
f.. setupapi.*
Dove c'è un asterisco devi cancellare quei files con tutte le estensioni (esempio : per il file setupapi.* si intendono setupapi.app.log, setupapi.dev.log, setupapi.ev1, setupapi.ev2 e così via). Ho riavviato Vista, i file si sono rinnovati, ma il lettore mp3 non funzionava ancora. 
Al posto del cd di Ubuntu si può usare, teoricamente, anche un programmino "Own-ita" che permette di superare i divieti di Vista. Ripeto teoricamente, visto che, nel mio caso, non ha funzionato.


Come ho risolto...
Un'altra guida nella rete consigliava di disinstallare tutti i driver nel controller USB e poi riavviare. Avevo già tentato all'inizio questo rimedio, ma non funzionava: i driver si reinstallavano correttamente ma il lettore non si vedeva.
Alla fine, prima di rinunciare, ho riprovato, anche se non proprio nella maniera indicata....
Per raggiungere la GESTIONE DISPOSITIVI il percorso è il seguente:
COMPUTER
PROPRIETA' DEL SISTEMA
GESTIONE DISPOSITIVI
(continua)

Ho provato a disinstallare dalla GESTIONE DISPOSITIVI tutte le voci HUB RADICE in CONTROLLER USB, a partire dall'ultima, con la periferica collegata (non guardate l'immagine, io ho rimosso solo le HUB RADICE). A un certo punto, mentre ero preso a rimuovere le radici, il computer ha cominciato a reinstallare driver, in automatico. Dopo due minuti buoni di operazioni mi accorgo che, finalmente, il lettore mp4 della TEAC è diventato nuovamente accessibile!
Strano che al primo tentativo non abbia funzionato... Misteri di Windows!

Ripeto, si possono evitare tutti questi problemi ricorrendo a Ubuntu, la distribuzione Linux più popolare e più immediata all'utilizzo, senza contare che è gratuita e assolutamente migliore della concorrente. L'unica sua pecca è la non compatibilità con alcuni (pochi) programmi di grafica o professionali. Nel caso non li usiate, allora, cambiate subito...

Qui il link per scoprire e scaricare Ubuntu.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.