blog paralleli

martedì 3 aprile 2012

Piantare i peperoni gialli. Seconda puntata: i fiori bianchi e il piccolo frutto

Agosto 2011: secondo travaso delle piantine di peperone giallo
 
Le crescita rapida delle piantine di peperone giallo (accellerata dalle precipitazioni abbondanti) mi ha costretto a un secondo travaso, in vasi più grandi. Se prima c'era solo semplice terriccio, ora c'è anche il concime: i malli delle noci. In ogni caso bisogna stare attenti con la concimazione: molti esperti dicono che il concime favorisce sì la crescita della pianta, ma solo delle foglie e non dei fiori e dei frutti, che, anzi, saranno in numero minore. Il discorso varrà anche per i peperoni gialli?

Settembre 2011: primi fiori bianchi dei peperoni gialli

Il numero delle piantine di peperone è diminuto, alcune non ce l'hanno fatta o le ho scartate perchè sono rimaste piccole.
Sulla piantina di peperone più sviluppata è sbocciato il primo fiore, bianco. Su una seconda pianta ce sono due, in procinto di sbocciare.

Ottobre 2011: il primo piccolo peperone

Appasisce il primo fiore di peperone giallo e sbocciano gli altri due. Stranamente questi fiori non guardano mai verso il sole, sembrano troppo pesanti... chissà!

Il primo minuscolo peperone, che cresce dove c'era il fiore bianco.

In autunno, per fortuna, la temperatura non è calata troppo. Però i tempi cominciano a farsi molto stretti e provo a mettere le piantine nei punti più soleggiati...


foto scattate con una Fujifilm FinePix Z100fd


Piantare i peperoni gialli:

1. 2. 3.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.