blog paralleli

mercoledì 21 novembre 2012

Le noci sfuse del supermercato e le noci dell'albero. Il confronto: trattate e genuine

Le noci sfuse del supermercato: belle grosse, pulite, tutte perfette. Anche abbastanza care: quasi 10 euro per poco più di un chilo. Quanto sono genuine? Sono state trattate? Domande lecite. E ora sono comparse anche a casa mia, visto che le nostre piante sono preda di parassiti e le noci diventano nere.
Confrontiamo le noci del supermercato con quelle del nostro albero, genuine al 100%.

Noce dalla pianta e noce del supermercato, il confronto:
Messe vicine si nota subito la differenza di dimensioni. E la nostra noce non è affatto piccola, ma anzi ben sviluppata. Tuttavia l'altra, del supermercato, resta un gigante gonfiato come un pallone.
Anche i colori sono diversi. Fuori, la noce genuina è di un marrone un po' più scuro, con diverse imperfezioni e i resti del mallo. La noce del supermercato, invece, è così pulita che sembra finta. Lavata in qualche maniera, probabilmente in enormi centrifughe industriali. Sperando che non siano stati usati detersivi. Idem per l'interno: il gheriglio della noce genuina ha un colorito più scuro e naturale della pallida controparte.

La caratteristica che balza subito all'occhio è che il gheriglio della noce genuina è un po' guasto. Ma siamo sicuri che l'altra noce sia completamente sana? Nella parte centrale del gheriglio, infatti, si nota quell'escoriazione con una parta nerastra.
E poi anche quella polverina bianca sparsa sulla superificie interna. Gheriglio di noce polverizzato? Si tratta di micro-lacerazioni: il gheriglio balla all'interno del guscio e urta contro le sue sporgenze, rovinandosi. Il gheriglio della noce genuina, invece, se ne sta ben fisso e fermo. Che il guscio della noce del supermercato sia stato fatto crescere di più per dare l'idea di una noce più voluminosa? Non si spiega altrimenti perchè il gheriglio possa muoversi all'interno del guscio.
La noce del supermercato sembra essere stata essiccata, o cotta per venire sterilizzata. Per questo il gheriglio, che dovrebbe essere compatto e leggermente unto, arriva a polverizzarsi. E l'imperfezione non è degenerata, rimanendo circoscritta.

Con la noce del supermercato si mangia di più, ma il sapore...
il gheriglio di una nostra noce con quello di una noce del supermercato
I due gherigli (o semi) di noce a confronto, Davide e Golia. Ma arriviamo al nodo della questione: il sapore. E qui bisogna dirlo senza remore: la noce del supermercato non sa di niente. Quasi insipida, non regge il confronto con la nostra.

2 commenti:

  1. Interessante... ma dove comprare noci non trattate se non si ha a disposizione il giardino per piantare l'albero?

    RispondiElimina
  2. Interessante... ma dove comprare noci non trattate se non si ha a disposizione il giardino per piantare l'albero?

    RispondiElimina

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.