blog paralleli

domenica 12 ottobre 2014

Cuore di centauro, disegno mitologico-zodiacale in bianco e nero

Dopo mesi e mesi pubblico un nuovo disegno in bianco e nero, Cuore di Centauro. La mappa di comunità della Valle dei Laghi mi ha monopolizzato la tavoletta grafica per un anno intero e solo ora ho finito questo vecchio bozzetto.

- Ascolta il mio cuore, - le dice il Centauro - perché anch'io ne ho uno.

Cuore di Centauro di Andrea Baldessari
disegnato con una tavoletta grafica Bamboo Pen e Adope Photoshop

Un disegno mitologico ispirato dall'oroscopo... Sotto pressioni non mie, mi sono calcolato l'ascendente (ci sono diversi siti con lo strumento di calcolo giusto), che è il Sagittario, e allora mi sono preso la fissa per questa creatura e costellazione insieme. [Quello dell'astrologia è un argomento che non ho mai approfondito, per quello che so hanno inventato gli ascendenti dopo aver capito che i segni zodiacali comprendono persone troppo differenti...]

Il sagittario nella mitologia è un centauro, quindi per metà uomo e per metà cavallo, armato di arco e a volte con elmo e armatura. Non gode inoltre della pessima reputazione del centauro, sempre l'antagonista dell'eroe di turno.
Purtroppo il mio sagittario non aveva posto per l'arco e la faretra e, ahimè, è rimasto centauro. Ho quindi sviluppato il concetto che anche il centauro in fondo ha un cuore; poi ho cercato di rimediare tappezzando il cielo di costellazioni, inclusa quella del sagittario. Per rappresentare il cuore palpitante (è da vedere se il centauro ha il cuore proprio là come un essere umano) l'unico modo è stato evidenziare le vene a fior di pelle e la mano di lei posta sul torace. Centauro, per la cronaca, rimasto senza criniera (ipotesi contemplata, basta guardare il video qui sotto), compensata da quella della donna. 

  

Come colonna sonora ho scelto Rocking Horse, di Debbie Wiseman. Il brano, offerto da Youtube, è eseguito con un pianoforte e tanta nostalgia. Ricorda il trotto del cavallo. Direi che è azzeccato.

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.