blog paralleli

venerdì 8 ottobre 2010

[film] Anteprima di Ultramarines. Nuovo Trailer.



"You must be steel. You must be doom."
"Dovete essere d'acciaio. Dovete essere distruzione."


Sono un appassionato e un ex giocatore di Warhammer 40000, un costoso gioco strategico di miniature,  che vanta, però, un incredibile background, sfondo narrativo, fantascientifico. Del resto ho disegnato un fumetto amatoriale ambientato in questo universo tenebroso e sanguinario.
Vorrei quindi spendere due parole sul primo film ufficiale che lo riguarda, ULTRAMARINES.
Si tratta di una pellicola girata interamente in computer grafica che uscire il 29 novembre 2010. Sceneggiatura dell'ottimo Dan Abnett, che magari conoscerete per la serie X-Men. La produzione invece è della Codex Pictures, da tempo impegnata nei video della serie Lego. I volti e le voci appartengono ad alcuni attori ben conosciuti, come Terence Stamp, Sean Pertwee e Steven Waddington.





Questo è il secondo trailer, il più recente:





I tentativi precedenti.
Era già stato tentato di produrre un film simile, Blood Quest, ispirato all'omonimo fumetto; disponibile un video di presentazione, abbastanza datato.
Era seguito, poi, un film interamente girato da appassionati, Damnatus. Dopo alcune vicissitudini legali e le normali difficoltà tecniche del caso, la pellicola è stata ultimata, anche se non ha mai incontrato l'approvazione della Games Workshop limited. Si tratta quindi di materiale non ufficilae. Qui il sito ufficiale.

Ultramarines. Le critiche dei fan.
C'è una sorta di malinteso tra la produzione e i fan che fremono per l'uscita di questa pellicola.
Se la prima annuncia di continuo che il suo primo proposito è stupire i fan di lunga data, molto esigenti, questi, dal canto loro, criticano la resa grafica dei video in anteprima. Oggettivamente, tale aspetto si riscontra per davvero: le scene video vengono superate da molti video, vecchi anche di qualche anno.
Bisogna dire, però , che diverse major di videogiochi hanno viziato l'immaginario collettivo, e non tutti si rendono conto che per stare al livello di alcuni video serve molto lavoro, tecnologie all'avanguardia e, soprattutto, molto denaro.
I fan, la maggior parte di loro, parla di flop, di un passo falso evitabile. L'universo di Warhammer 40000 si dovrebbe sfruttare in maniera migliore, continuano.




Una curiosità sul nuovo trailer.
Conoscendo lo stile di Dan Abnett c'è sempre un traditore nascosto nella schiera dei buoni.
Si può notare nel video postato di sopra (a sinistra un fermo immagine) una colluttazione tra un Ultramarine e un Maglio Imperiale, che in genere dovrebbero essere alleati.
Prima, addirittura, si sente taint of chaos e si inquadra il Maglio Imperiale. Staremo a vedere!


Conclusione.
Aspetterò di avere tra le mani il film prima di giudicarlo.
Secondo me, Ultramarines sarà il primo di una serie e verranno apportati miglioramenti negli episodi successivi. La stessa produzione invita i fan a comprare il prodotto, per far sì che il successo di questo episodio stimoli la creazione di sequel via via sempre migliori.
Non bisogna dimenticarsi, infine, della sceneggiatura di Dan Abnett. Un film non devo colpire solo per l'aspetto visivo, deve contenere pathos, una trama intrecciata e una colonna sonora adeguata. Chissà, magari questo film riserverà delle sorprese.


Qui il sito ufficiale.


Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.