blog paralleli

domenica 7 marzo 2010

[polemica] Perfiducia: seguaci e complotti

Parlerò con immagini. Ecco alcuni screen eloquenti presi dalla rete. Sono i primi che sono capitati... ce ne sono diverse decine. Per chi non lo sapesse, Perfiducia è un gioco-concorso letterario che scade il 21 di marzo.

Alcuni screenshot di http://www.zzub.it/campagne/perfiducia-20/public/ che da quanto ne so è stato il campo di prova della sperimentazione della beta.
Leggeteli con attenzione:
Leggete la parte sottolineata... molto significativa:

E ora una mail rivolta ai "furbi" presenti nella community di ZZUB (cliccateci sopra per ingrandire):

Ora altro screen, preso da http://www.scrittoriemergenti.it/index.php?option=com_fireboard&Itemid=39&func=view&catid=8&id=4437 (cliccateci sopra per ingrandire):



Un screen tratto da http://www.dimmicosacerchi.it/forum/help-voti-vf209/perfiducia-scad-21-03-2010-post-unico-vt9985.html (cliccateci sopra per ingrandire):


E poi ancora http://www.dimmicosacerchi.it/forum/help-voti-vf209/8068-collistar-scad-16-06-2010-a-5.html :
 


Qualcosa anche da http://www.leggendoscrivendo.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=2493 :


Perchè posto tutto questo? Per correttezza, per completezza. La rete è piena di commenti positivi, menzioni del Corriere della Sera e di diversi altri giornali, ma nessuno sta elencando questa anomalia nel sistema di voto.

Se si parla di questo argomento nel blog del sito si ricevono solo vaghe promesse.
Questo è stato lo scambio di battute tra il sottoscritto e il loro moderatore, se mai l'originale verrà censurato.

9 commenti:

  1. Che tristezza! Sinceramente io ho smesso di cercare seguaci, essendo conscio di non poter arrivare nelle prime cento posizioni. La ragione è abbastanza semplice: come potrò mai eguagliare le persone che hanno 200 o più seguaci? Specialmente quando non è detto che quei seguaci ti leggano per puro interesse! Devo ammettere, inoltre, che a me per primo non entusiasma la mia storia: non riesco proprio a stare nei 420 caratteri e il risultato è un storia che non lascia trasparire il mio stile. È semplicemente trama, e mi guardo bene dall'andarmene in giro a farle propaganda! Per quel che conta (niente!) io sono d'accordo con te e mi sembra abbastanza superficiale, da parte dell'Oca, risponderti che "vuoi arrogarti il diritto di guidicare": sarebbe vero solo se le storie ai primi posti fossero dei capolavori, ma sappiamo tutti che non è così! Direi che l'Oca sta facendo orecchie da mercante. È un peccato che la modalità del voto di fiducia non abbia funzionato, è davvero triste vedere come gli "scrittori" si affannino in cerca di un pubblico interessato e di una notorietà fatiscente. Detto questo, concludo solo dicendoti che io sono tuo seguace, perché la tua storia mi piace. Questo è quanto, come vedi non ti dico chi sono o come si chiami il mio eroe. Puoi contare almeno sul fatto che questo commento sia disinteressato! Buona fortuna!
    Emanuele
    (PS È il mio vero nome e, ovviamente, non è il mio nick su perFiducia né il nome del mio eroe!)

    RispondiElimina
  2. ti ringrazio infinitamente!!!
    beh, se la storia ha lo stesso stile di questo tuo commento allora è scritta bene!! dimmi il nome del tuo eroe!!
    gli organizzatori si comportano così perchè devono salvare le apparenze e non sfigurare, è abbastanza plausibile anche se non molto educato..
    probabilmente prenderanno anche provvedimenti o li prenderanno per la prossima edizione..

    RispondiElimina
  3. And84, sei tu!!! sono Polissena (eroe Naruk ti ricordi?)
    ciao, un piacere ritrovarti.
    che dire, i post che hai messo (si chiameranno post? io e la rete non siamo grandi amici)sono davvero allucinanti!
    io non ci ho nemmeno mai pensato a cercarmi seguaci con tutta questa lena, e fantasia devo dire!
    la mia personalissima consolazione è che i miei 39 seguaci sono tutti scrittori che hanno letto (anche solo per caso) il mio racconto e che lo hanno amato, e questo mi basta!
    i commenti che ho letto al tuo lavoro dovrebbero placare la tua rabbia, non una persona che lo abbia letto ha potuto evitare di farti i complimenti!
    un bacio al miglior poeta di perfiducia!!
    Polissena.

    RispondiElimina
  4. ciao Polissena!! grazie mille!!
    ti riferisci ai post del blog?
    a dir la verità il blog c'è l'ho da due anni e non centra quasi niente con perfiducia, per dirti la pagina di perfiducia sta sparendo nei post vecchi :p!!
    purtroppo nell'ultimo periodo non ho potuto seguire le storie, adesso ho riletto bene la tua!! è molto intensa e mi piacerebbere leggere la versione "estesa"!! i 420 caratteri sono veramente troppo limitativi per una storia di azione... anche il mio stile vero è molto movimentato.. infatti lo sto utilizzando in un romanzetto che sto scrivendo.. spero che farai anche tu un bel romanzo fantasy, abbini la profondità di una scrittrice a un genere che tira molto!!
    auguri per il concorso :)

    RispondiElimina
  5. Ciao fantasma, sono Emanuele! Seriamente, non cerco seguaci, per cui non fa nulla. Considera che devo scrivere le ultime cinque carte, più o meno, e conto di farlo stasera (se non erro oggi dovrebbe uscire l'ultima carta). Ti dico cmq il nome del mio eroe, e se vorrai commentarlo negativamente potrai farlo sul mio livejournal. L'eroe si chiama Myrddin e l'indirizzo del mio journal è: http://aistear.livejournal.com/

    Come ti ho detto, non mi riconosco granché in questa storia, perciò non farti scrupoli. ;P
    A te invece vanno ancora tutti i miei complimenti: la tua storia mi ricorda tantissimo i racconti di Banana Yoshimoto, scrittrice nipponica che adoro. È una peccato che abbia così pochi seguaci...
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  6. ciao!!
    purtroppo un burlone (e i suoi ripetuti commentini offensivi.. ma non centra perfiducia) mi ha costretto a impostare la moderazione dei commenti, prima di apparire devono essere approvati!!

    adesso leggo la tua storia!! ti ringrazio ancora!!

    RispondiElimina
  7. Al commento di oggi aggiungerei: hanno appena ripubblicato la classifica, lo scandalo rimane! Le prime storie continuano ad essere scritte coi piedi! Veramente vergognoso!
    Emanuele

    RispondiElimina
  8. emm versione estesa?
    veramente non esiste, di carta in carta ho semplicemente tirato giù quello che mi veniva in mente.
    tra l'altro è il primo fantasy della mia vita, di solito scrivo Cyber, però devo dire che mi è piaciuto, quindi il mio prossimo racconto sarà invaso di draghi lucenti e sfavillanti armature!!
    sto pubblicando un racconto, spero in un paio di mesi di essere in libreria (nota bene l'uso del singolare aimè!), ti tengo aggiornato!
    intanto dimenticandoci di "perfiducia" mi faccio un giretto nel tuo bolg!

    RispondiElimina
  9. ho capito!! allora sei più sintetica di me!! :)
    anchio ho lasciato perdere perfiducia..
    auguri per la pubblicazione!!
    (un giorno magari ti chedo qualche dritta sugli editori :) )!!!

    RispondiElimina

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.