blog paralleli

martedì 9 febbraio 2010

[bricolage] Dipingere una rosa, seconda parte. Come decorare una parete di casa

Dipingere una rosa, prima parte

Dopo il disegno della rosa sul  muro, con una semplice matita, ho iniziato con la pittura. Notate: sono solo tempere! E poi attenzione: le ho usate molto diluite.


La base di tempera ultimata:

Si inizia con le sfumature, velature leggere. Ricordate: colori liquidi! Attenzione che così è più facile sporcarsi e ci impiegano di più a seccare.

Si passa alle lumeggiature:

E infine, ecco qua! La rosa sul muro è finita, anche se i colori non si sono ancora seccati bene:

Spero di essere stato d'aiuto per chi è interessato/a a questo genere di lavori. Se avete dei dubbi contattatemi! ;-)

2 commenti:

  1. Sei brava, ma io vorrei vedere prima il disegno e poi come dipingerlo. Quando metto sulla rosa il primo colore si copre tutto il disegno e poi devo andare ad intuito. Io dipingo con i colori acrilici.

    RispondiElimina
  2. allora..
    1) bravO
    2) il disegno lo vedi in pagina 1
    3) meglio la tempera per disegni grezzi come questi, non sono opere d'arte ultradettagliate da usare l'acrilico ;)

    RispondiElimina

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.