blog paralleli

lunedì 28 giugno 2010

[informatica] Recupero dei documenti word sovrascritti? Possibile!

Una guida che magari servirà anche a voi in futuro. Non ve lo auguro!

Oggi avevo sfiorato la tragedia. Stavo facendo il backup con i capitoli del romanzo in cantiere e... ho invertito la procedura: ho copiato i documenti vecchi su quelli nuovi! In genere questa perdita di dati è irreversibile, i file temporanei di Word, però, mi hanno dato una mano. Ora sto recuperando la maggior parte del lavoro grazie a un rimedio che vi ho illustrato qui sotto.

La prima cosa da tenere a mente è mantenere la calma e non fare cose azzardate. Un consiglio che vale un po' dappertutto. Non spostate file, o modificate i nuovi file che hanno sovrascritto quelli che vi servivano.

La seconda è recuperare un programmino che ci recupera i file cancellati ma non ancora definitivamente. Io ho utilizzato Drive Rescue 1.9d, scaricabile qui.
Una volta installato, il gioco è abbastanza facile.

Selezionate recupero file cancellati, cioè la prima opzione.


Selezionare la lettera corrispondente a quella del disco dov'erano i testi da recuperare.
Il programma analizzerà il disco (in tempi brevi) e...

... avrete davanti questa schermata. Le cartelle hanno dei nomi strani, ma se guardate il contentuo troverete alcune delle vostre cartelle famigliari! (Ho oscurato con il nero alcuni dei miei file)
Come vedete, nella cartella dove stavano i miei file sovrascritti e quindi apparentemente persi, ho trovato i file .tmp. Microsoft Word, infatti, crea dei file temporanei mentre voi scrivete. Cliccateci sopra con il destro e scegliete "salva in". Salvateli tutti, con un po' di fortuna troverete il vostro documento di testo più recente.
Una volta salvati, dovrete aprirli con Notepad / Blocco note.

In mezzo a una sfilza di strani simboli trovereto il vostro testo (che ho oscurato). Non ho trovato l'ultima versione del documento, ma quella di mezza giornata prima. Come potete intuire, Notepad ha righe lunghe chilometri e il vostro lavoro di decine di pagine sarà compresso in poche righe. Se fate copia-incolla in un documento di Word, il testo apparirà perfetto. Purtroppo, però, la formattazione è un po' alterata e non saprei come resettarla.
L'unica cosa che ho potuto fare è stata copiare i paragrafi uno per volta e incollarli via via nel nuovo documento.

Meglio di niente, no?

9 commenti:

  1. Grazie mi avete salvato..............

    RispondiElimina
  2. Grazie è davvero poco.... ho salvato il lavoro di un'intera giornata ... GRAZIEEEEEEE!

    RispondiElimina
  3. funziona.. bisogna avere un po' di "fortuna" a ritrovarlo non parzialmente sovrascritto.. il che lo renderebbe illeggibile.. però se fatto subito si hanno buone probabilità.. bella guida, ben fatta.

    RispondiElimina
  4. Funziona anche con i file in formato .odt di Open Office?

    RispondiElimina
  5. Provaci! Il principio di fondo è lo stesso e tentar non nuoce ;)

    RispondiElimina
  6. Non funziona con Windows 8, non vede il disco C

    RispondiElimina

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.