blog paralleli

domenica 11 luglio 2010

[disegno] Elogio alla donna e al corpo femminile

Elogio alla donna
Il corpo della donna per antonomasia è, meglio era, quello a clessidra. O a violino, possiamo definirlo anche così. Una definizione che oggi sta ssomparendo, a favore di corpi sempre più filiformi. Voglio andare contro la nuova tendenza con un nuovo contributo, una causa che ho già spiegato nel mio precedente intervento.
Ho sfruttato la mia passione per far prorompere, nella galleria di nudi femminili del mio sito personale, le forme di questo ultimo disegno in chiaroscuro:


donna nudo chiaroscuro
tavoletta grafica Wacom Volito 2, Corel Painter IX, matita coprente

L'ho intitolato "Donna", perchè incarna ciò che io intendo per corpo femminile. Labbra carnose, sguardo esotico e capelli lunghi al vento. I fianchi sono molto evidenti, enfatizzati dalla vita stretta e abbastanza scolpita, aggiungerei.

Non mi sono ispirato ad alcuna foto o disegno già esistente. Pura fantasia quindi. Questo giustifica eventuali incorrettezze anatomiche.

Vedi anche:
disegno precedente          -          disegno successivo


3 commenti:

  1. ciao cugino!!! ho dato un occhiata al blog e ai tuoi disegni.. sono proprio belli anzi alcuni mi hanno proprio colpito... ne aspetto altri eh :) baci cinzia a presto!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Cinzia!
    In effetti mi sto prendendo una bella pausa, ma credo che rimedierò a breve! Io resto in attesa dei tuoi, ovvio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah i miei sono niente confronto ai tuoi.... :) veramente complimenti!! io ora sono nel periodo orecchini fai da te :) baci baci

      Elimina

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.