blog paralleli

mercoledì 4 gennaio 2012

Piantare un noce, sesta parte. Il bonsai e il gigante

Piantare un noce, quinta parte

Agosto 2011: la ripresa del noce
In giugno mi ero espresso con toni abbastanza pessimisti sulla sorte della piantina di noce. Dopo due mesi, però, questa ha assunto un aspetto più sano: le foglie, dal numero dispari, sono verdi e rigogliose.


Fine estate 2011
Un periodo secco, poco piovoso, che mi ha costretto a dare un minimo contributo di acqua e terra alla piantina di noce, che pare molto restia a svilupparsi in altezza.



Autunno 2011 
Le foglie vanno ingiallendo:

Il confronto, in autunno, tra:
  • la piantina di noce a Cadine, che resta a dimensioni bonsai

  • la pianta di noce ben sviluppata a Baselga, che misura un metro d'altezza circa

I due noci hanno la stessa età, poco più di un anno, e si sono spogliati delle foglie e dei "rametti", che evidentemente non sono ancora rami, visto che sono caduci.

Piantare un noce, tutte le puntate:
piantino di noce inverno
1 2 3 4 5 6 7

Nessun commento:

Posta un commento

L'autore

L'autore (di cui potete ammirare l'autoritratto...) è residente a Baselga del Bondone, da alcuni paragonata al villaggio di Asterix, ha la passione della scrittura, del disegno, della fotografia e delle riprese video.